TMS006 – Boba Fett (Animation Version)


Scheda Tecnica

Codice Ufficiale HT TMS006
Anno di Produzione 2017
Licenza TM Lucasfilm Ltd.
Data di Rilascio Presunta Prima metà 2018
In Commercio Si
Scala 1/6
Misure 30 cm
Punti di Articolazione 30
Lista Accessori Una serie di mani che includono:
- 1 paio di pugni
- 1 paio di mani rilassate
- 1 paio di mani che possono impugnare un'arma
- 1 mano sinistra per tenere il bastone elettrificato

Armi:
- 1 pistola Blaster
- 1 bastone elettrificato

Accessori:
- Stand personalizzato
Url Pagina Ufficiale Prodotto

Recensione

Boba Fett è un personaggio dell’universo fantascientifico di Guerre stellari. Appare per la prima volta ne L’attacco dei cloni da bambino.
Boba Fett nasce come clone del grande cacciatore di taglie Jango Fett (32 BBY). Questi risiede permanentemente sul pianeta di Kamino per conto del Sith Dooku: egli serve come matrice originale da cui trarre un esercito di cloni per la Vecchia Repubblica Galattica, che poi viene ereditato dall’Impero Galattico. Jango decide di tenere per sé un clone non modificato, senza la crescita accelerata tipica degli altri cloni e il condizionamento mentale per eseguire ogni ordine.
Il clone che ne nasce, per lui come un figlio, viene chiamato Boba.
L’inizio della sua carriera è avvolto nella leggenda. Egli indossa una corazza Mandaloriana modificata simile a quella del padre e possiede la sua stessa nave: il potentissimo e silenziosissimo Slave I.

Questa nuova figure targata Hot Toys rappresenta la prima apparizione nel 1978, durante lo Star War Holiday Special.

Possiamo notare subito la differenza cromatica rispetto alla versione che abbiamo visto nei film di George Lucas (MMS312) e anche al posto del fucile un basto elettrificato.

Questa nuova versione di Boba Fett la distribuzione sarà fuori dai canonici canali in quanto figure esclusiva.

  • 22291105_10154924303407344_4909324115363330240_o
  • 22289987_10154924303402344_6611321729000554629_o
  • 22181358_10154924303397344_2128333524447790395_o
  • 22254992_10154924303742344_6094576887210514028_o
  • 22255002_10154924303532344_5122283785226580535_o
  • 22181465_10154924303552344_1603291623733859222_o
  • 22218179_10154924303452344_6993714205964885876_o
  • 22219820_10154924303447344_8274661475386321152_o
  • 22256856_10154924303467344_1996149706444128688_o
  • 22291580_10154924303557344_6184518987381362269_o
  • 22256845_10154924303667344_1310881888624137144_o
  • 22339455_10154924303692344_1726072600480810631_o
  • 22219637_10154924303762344_7968710679358845440_o
  • 22218563_10154924303677344_3620158146416197432_o
  • 22181384_10154924303782344_4393206189766439187_o
  • 22254780_10154924303832344_8800491870592898173_o
  • 22218433_10154924303857344_1425712991157151104_o
Ak1rA

About Josemanuel Adriani

Classe 1978, italo brasiliano, nato in provincia di Milano e cresciuto a Roma. Padre di due gnomi. Sperpera lo stipendio tra collezione di pupazzi, attrezzatura fotografica e viaggi fuori dall'Europa. Acquirente compulsivo all'inzio, poi raffina la scelta, decide di tenere e cercare unicamente oggetti che ricordano la sua infanzia. Non disprezza le costumizzazioni e gli accessori non ufficiali. Si cimenta in prima persona alle modifiche anche più radicali per rendere i modelli più simili ai personaggi dei film.