QS010 – The Joker


Scheda Tecnica

Codice Ufficiale HT QS010
Anno di Produzione 2017
Data di Rilascio Presunta prima metà 2018
In Commercio Si
Scala 1/4
Misure 47 cm
Punti di Articolazione 35
Lista Accessori - 1 paio di mani rilassate
- 1 paio di mani gesticolanti
- 1 paio di pugni con guanti
- 1 paio di mani aperte con guanti
- 1 paio di mani gesticolanti con guanti
- 1 mano sinistra con guanto capace di tenere un accessorio
- 1 mano destra con guanto capace di tenere una pistola
- 1 mano destra con guanto capace di tenere le carte da gioco
- 1 mano destra con guanto capace di tenere un'arma
- 1 mano destra con guanto gesticolante
- 1 mitragliatrice
- 1 fucile a cannemozze
- 1 pistola revolver
- 1 pistola
- 1 detonatore
- 5 granate
- 1 coltello
- 1 lama da attaccare sulla punta delle scarpe
- 1 barra di metallo
- 1 matita
- 1 maschera da clown
- 15 carte da gioco in bianco e nero
- 15 carte da gioco a colori
- 6 mazzette di denaro
- 1 stand personalizzato con il logo del film e la targhetta del nome del personaggio
Film The Dark Knight
Url Pagina Ufficiale Prodotto

Recensione

Il Joker è un personaggio dei fumetti creato da Jerry Robinson con la collaborazione di Bill Finger e Bob Kane, pubblicato dalla DC Comics e apparso per la prima volta sul n. 1 di Batman (1940).

È uno dei più celebri supercriminali dei fumetti e il più famoso della casa editrice statunitense, oltreché la nemesi di Batman stesso. Nelle prime traduzioni italiane era stato chiamato “Il Jolly”, nome italiano più diffuso dell’omonima carta da gioco.

Joker è un personaggio sadico, burlone, psicotico, perfido, crudele, senza scrupoli, ambizioso, eccentrico, carismatico, estremamente brillante, vanitoso, egocentrico e logorroico, ma in altre interpretazioni è, a seconda dei casi, un innocuo ladro o un grottesco schizoide. La sua follia lo rende uno dei più terribili criminali di Gotham City nonché uno dei personaggi col più alto numero di omicidi a carico (circa duemila vittime compresi donne, bambini, eroi e poliziotti). Il livello di pericolosità del personaggio è tale che molti dei suoi piani hanno una portata addirittura mondiale (in alcune storie fa uso di un virus o del suo peculiare veleno misto alla pioggia per uccidere milioni di persone) e richiedono l’intervento, oltre di Batman, dell’intera Justice League.
Quando una guerra nucleare ha privato tutti gli esseri viventi dei loro superpoteri Joker è stato reso sano di mente, tuttavia questa condizione è stata solo temporanea e presto è tornato ad essere quello di un tempo. Nella serie animata degli anni novanta gli è stato conferito anche un lato giocoso e festoso, tanto che in alcune scene si rivolge direttamente al pubblico dando consigli ai bambini più piccoli ad esempio con frasi come «Non fatelo a casa, bambini!».

Si è classificato al secondo posto nella classifica dei più grandi cattivi nella storia dei fumetti secondo IGN; la rivista Wizard l’ha collocato invece al primo posto, mentre Empire all’ottavo. Nel sondaggio tra i migliori cento personaggi immaginari, Joker si è classificato al trentesimo posto.

Le sue origini, volutamente misteriose, sono state rinarrate e approfondite da Alan Moore e Brian Bolland in The Killing Joke (1988), da Ed Brubaker e Doug Mahnke in L’uomo che ride (2005) e in Batman Confidential (2007).

Il cavaliere oscuro (The Dark Knight) è un film del 2008 diretto da Christopher Nolan e basato su Batman, personaggio dei fumetti creato da Bob Kane e Bill Finger. La pellicola è il seguito di Batman Begins (2005), anch’esso diretto da Nolan, ed è stata preceduta dal film direct-to-video Batman: Il cavaliere di Gotham, raccolta di cortometraggi animati realizzati in stile anime, che coprono l’arco temporale tra i due lavori cinematografici.
In questo film Bruce Wayne, ovvero Batman (Christian Bale), affiancato dal procuratore distrettuale Harvey Dent (Aaron Eckhart) e dal commissario Jim Gordon (Gary Oldman), si trova ad affrontare un folle criminale che si fa chiamare Joker (Heath Ledger).

Nel 2012 uscì il DX11, l’ultima versione del Joker di Nolan, dopo 6 anni Hot Toys decide di rilasciare Heath Ledger nei panni di Joker in formato extra large (1/4). Ricca di accessori, desiderata da tutti gli appassionati del mondo dell’uomo pipistrello.

  • 20414218_10154723353022344_1799831230693009894_o
  • 20232849_10154723351887344_4699934376595519539_o (1)
  • 20232932_10154723351667344_1096237637719752778_o
  • 20413955_10154723351717344_118473872440090023_o
  • 20287187_10154723352627344_5364119705088546703_o
  • 20280615_10154723351657344_375528329687571999_o
  • 20233115_10154723351677344_5766797957934721143_o
  • 20248298_10154723353342344_711352078597187406_o
  • 20286840_10154723352882344_4629342946935943023_o
  • 20232859_10154723352487344_1842966268019349950_o
  • 20414140_10154723352007344_5284825859738318765_o
  • 20248332_10154723353407344_3623015278303144246_o
  • 20368784_10154723353307344_5331335159016661147_o
  • 20247763_10154723353462344_4414157271917017584_o
  • 20247929_10154723352512344_4097251501746704226_o
  • 20247598_10154723352012344_3441708587957703323_o
  • 20232913_10154723352687344_8319030802592454725_o
  • 19095734_10154723352572344_6947110916957118467_o
  • 20247873_10154723352112344_4601201459535859997_o
  • 20248121_10154723352387344_7838757248300713195_o
  • 20248439_10154723354017344_3120322390851088007_o
  • 20369058_10154723353852344_1666691000025414437_o
  • 20369560_10154723353532344_727992428668435661_o
  • 20286985_10154723352522344_532160650644808400_o
  • 20280661_10154723353952344_7236828478542758694_o
  • 20247888_10154723354597344_5731412048661022446_o
  • 20232851_10154723353187344_3572054543421267178_o
  • 20248196_10154723353757344_2859621649641583033_o
Ak1rA

About Josemanuel Adriani

Classe 1978, italo brasiliano, nato in provincia di Milano e cresciuto a Roma. Padre di due gnomi. Sperpera lo stipendio tra collezione di pupazzi, attrezzatura fotografica e viaggi fuori dall'Europa. Acquirente compulsivo all'inzio, poi raffina la scelta, decide di tenere e cercare unicamente oggetti che ricordano la sua infanzia. Non disprezza le costumizzazioni e gli accessori non ufficiali. Si cimenta in prima persona alle modifiche anche più radicali per rendere i modelli più simili ai personaggi dei film.