MMS501 – Shuri


Scheda Tecnica

Codice Ufficiale HT MMS501
Anno di Produzione 2018
Licenza © 2018 Marvel.
Data di Rilascio Presunta seconda metà 2019
In Commercio Si
Scala 1/6
Misure 29 cm
Punti di Articolazione 28
Lista Accessori - 1 paio di pugni
- 1 paio di mani rilassate
- 1 paio di mani capaci di tenere la lancia
- 1 mano destra gesticolante
- 1 lancia
- 1 coppia di guanti in vibranium con la possibilità di illuminarli tramite dei led all'interno
- 1 braccialetto Kimoyo Beads
- 1 stand esagonale con logo del film e targhetta con il nome del personaggio.
Film Black Panther
Url Pagina Ufficiale Prodotto

Recensione

Un film su Black Panther era in programma fin dal 1992 ma solo nel settembre 2005 l’amministratore delegato della Marvel Entertainment Avi Arad annunciò Black Panther come uno dei dieci film che sarebbero stati prodotti dai Marvel Studios e distribuiti dalla Paramount Pictures. Nel febbraio 2007 il presidente di produzione dei Marvel Studios, Kevin Feige, affermò che il film di Black Panther era in sviluppo, mentre nel 2009 furono assunti vari sceneggiatori per trovare un modo di trasporre al cinema i personaggi Marvel meno noti, tra cui Pantera Nera. Nel gennaio 2011 il documentarista Mark Bailey venne assunto per scrivere la sceneggiatura di The Black Panther rimasto tuttavia in produzione per altri tre anni[128] fino a divenire il film annunciato nella fase tre del Marvel Cinematic Universe.

Nel franchise del Marvel Cinematic Universe del 2018, T’Challa/Black Panther è interpretato da Chadwick Boseman e diretto e co-scritto da Ryan Coogler.
Tornato a casa dopo la morte di suo padre, T’Challa sale al trono come nuovo re del Wakanda. Tuttavia, quando due nemici si alleano per detronizzarlo, T’Challa è costretto a indossare le vesti di Pantera Nera e allearsi con la CIA e le Dora Milaje, le forze speciali del Wakanda, per salvare il suo paese e il mondo intero.

Shuri è un personaggio dei fumetti creato da Reginald Hudlin (testi) e John Romita Jr. (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in Black Panther (Vol. 4) n. 2 (maggio 2005).
Principessa del Regno di Wakanda e sorellastra di T’Challa, Shuri ha ricevuto sin da bambina il suo stesso addestramento e, dopo aver ricoperto a lungo il ruolo di personaggio di supporto, ne ha ereditato il manto di Pantera Nera.
Nata in Wakanda da re T’Chaka e dalla regina Ramonda, Shuri è la minore dei figli del sovrano nonché l’unica femmina dopo il fratello adottivo, Hunter, e i fratellastri, T’Challa e Jakarra. Crescendo sviluppa un sincero rapporto d’affetto solo con T’Challa e le viene impartito il medesimo addestramento; in seguito alla morte del padre per mano dell’esploratore mercenario Ulysses Klaw, Shuri tenta di ereditare il manto di Pantera Nera ma, prima che riesca a completare tutte le prove necessarie, T’Challa, ritornato dal suo viaggio formativo sconfigge i guerrieri più forti del paese dimostrandosi degno di tale titolo e venendo pertanto incoronato dallo zio S’Yan.

Il personaggio appare nei film del Marvel Cinematic Universe interpretato da Letitia Wright. Qui lei si occupa della protezione del Wakanda attraverso la sua tecnologia super avanzata ed è molto intelligente. Appare la prima volta in Black Panther (2018), dove aiuta suo fratello T’Challa a risolvere i problemi politici del Wakanda e lo aiuta nel colpo di stato per far riprendere a suo fratello il trono. In Avengers: Infinity War (2018), Shuri viene incaricata da suo fratello di guarire Visione.

Ed ecco per la prima volta la controparte in scala 1:6 di Shuri. Realizzata accuratamente, lo sculpt realizzato dall’artista So Young Lee e dipinto da E-Lee & JC. Hong, rendono questa figure molto reale.
Braccia senza articolazioni a vista è stata un’ottima scelta per renderla ancor più fedele all’attrice Letitia Wright.

  • 39001891_10155683887147344_7429403101129342976_o
  • 39044811_10155683888152344_7934416153340805120_o
  • 39015010_10155683888287344_3503339634333581312_o
  • 39055259_10155683887742344_699404332885344256_o
  • 39091797_10155683888247344_5602524425174908928_o
  • 39087731_10155683887237344_6235182097242259456_o
  • 39020275_10155683887962344_6092827034008944640_o
  • 39077375_10155683887537344_5479729837008486400_o
  • 39026950_10155683887912344_1912577206383542272_o
  • 39070127_10155683887047344_3056685940610170880_o
  • 39041992_10155683887727344_7043891513859768320_o
  • 39032351_10155683887902344_110189417498411008_o
  • 39086531_10155683887762344_284636003921035264_o
  • 39020041_10155683887527344_6208505329517330432_o
  • 39004247_10155683887112344_5560644976460693504_o
  • 39020311_10155683887107344_3842439972506304512_o
  • 39014821_10155683888127344_6063652970434658304_o
  • 39036851_10155683887567344_8527086868133576704_o
  • 39077370_10155683887557344_4279057032033599488_o
  • 39012673_10155683887707344_3525392216929337344_o
  • 39032280_10155683888052344_778858655175933952_o
  • 39075701_10155683887942344_3059388261018370048_o
  • 38996933_10155683888112344_5247949646252212224_o
  • 39023693_10155683888317344_7530577618496651264_o
  • 39023680_10155683888337344_5650206121302949888_o
Ak1rA

About Josemanuel Adriani

Classe 1978, italo brasiliano, nato in provincia di Milano e cresciuto a Roma. Padre di due gnomi. Sperpera lo stipendio tra collezione di pupazzi, attrezzatura fotografica e viaggi fuori dall'Europa. Acquirente compulsivo all'inzio, poi raffina la scelta, decide di tenere e cercare unicamente oggetti che ricordano la sua infanzia. Non disprezza le costumizzazioni e gli accessori non ufficiali. Si cimenta in prima persona alle modifiche anche più radicali per rendere i modelli più simili ai personaggi dei film.