MMS485 D24 – Iron Man Neon Tech Mark IV


Scheda Tecnica

Codice Ufficiale HT MMS485
Anno di Produzione 2018
Licenza © 2018 Marvel.
Data di Rilascio seconda metà 2018
In Commercio Si
Scala 1/6
Misure 32 cm
Punti di Articolazione 30
Lista Accessori - 1 paio di armi da spalla
- 1 pettorina intercambiabile
- 1 coppia di avambracci con i lanciamissili
- 1 paio di lanciamissili da spalla
- 1 coppia di pugli
- 1 coppia di mani articolate
- 1 coppia di mani aperte con i repulsori a vista
- 1 coppia di mani con i laser
- 1 coppia di laser blu
- Stand esagonale targhetta personalizzata
Film Iron Man 2
Url Pagina Ufficiale Prodotto

Recensione

Iron Man, il cui vero nome è Anthony Edward “Tony” Stark, è un personaggio dei fumetti creato da Stan Lee, Larry Lieber (testi) e Don Heck (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in Tales of Suspense (Vol. 1) n. 39 (marzo 1963), la cui copertina è stata disegnata da Jack Kirby, collaboratore di Heck nello sviluppo del design dell’armatura.

Geniale inventore milionario, playboy e filantropo proprietario delle Stark Industries, Tony Stark viene rapito in Vietnam (Afghanistan dopo il retcon) rimanendo ferito dall’esplosione di una mina e, anziché costruire armi di distruzione di massa come ordinatogli dai suoi carcerieri, sfrutta il tempo della sua prigionia per costruire un’armatura che possa salvargli la vita e permettergli di fare ritorno in patria dove, in seguito, assume l’identità di Iron Man divenendo un supereroe membro fondatore dei Vendicatori contraddistinto dal carattere carismatico e cordiale sebbene serio, bramoso di potere e spesso disposto a usare sotterfugi, mentire e ingannare anche i propri alleati, se lo ritiene necessario. Prerogative che lo hanno spesso portato a contrasti con supereroi come l’Uomo Ragno, Thor e soprattutto Capitan America.

Nel 2008 Forbes lo ha posizionato al 7º posto nella classifica dei personaggi di fantasia più ricchi del mondo, attribuendogli un patrimonio di 7.9 miliardi di dollari che, nel 2013, è stata ricalcolato portandolo a 12.4 miliardi di dollari, e collocandolo di conseguenza alla quarta posizione della lista.

Nella classifica stilata nel 2011 da IGN, si è posizionato al 12º posto come più grande eroe della storia dei fumetti, dopo Dick Grayson e prima di Jean Grey.

Iron Man 2 è un film del 2010 basato sul personaggio della Marvel Comics Iron Man, prodotto dai Marvel Studios e distribuito dalla Paramount Picture. È la terza pellicola del Marvel Cinematic Universe e sequel di Iron Man (2008). Diretto da Jon Favreau e scritto da Justin Theroux, il film è interpretato da Robert Downey Jr., Gwyneth Paltrow, Don Cheadle, Scarlett Johansson, Mickey Rourke, Sam Rockwell e Samuel L. Jackson.

Il film è ambientato sei mesi dopo gli eventi di Iron Man e segue le vicende del miliardario Tony Stark, che dopo aver rivelato di essere Iron Man è stato invitato dal governo statunitense a consegnare ai militari la sua armatura.
Mosca, Russia. Il geniale, ormai anziano, Anton Vanko consegna i progetti del reattore Arc, che aveva realizzato insieme a Howard Stark, a suo figlio Ivan Vanko che ne costruisce uno e pianifica la sua vendetta ai danni di Tony Stark.

Una parte della trama del film è basata su quella del fumetto Iron Man: il demone nella bottiglia. Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane il 30 aprile 2010, mentre negli Stati Uniti è uscito il 7 maggio. Il sequel del film intitolato Iron Man 3 è uscito nel 2013.

Per il Toy Fair 2018 Hot Toys decide di rilasciare una versione rivisitata (ricolorata) della Mark IV diecast (MMS), molto particolare, ricorda Tron (il film).
La peculiarità di questo recolor sono sicuramente gli elementi luminosi.

  • 34962537_10155576616017344_4291490545743691776_o
  • 35114681_10155576616472344_7468525021925736448_o
  • 35542986_10155576616317344_3187671959123001344_o
  • 36034484_10155576616137344_3075781644381061120_o
  • 36039331_10155576616647344_1463212104101134336_o
  • 36042802_10155576616447344_6931276822818586624_o
  • 36063134_10155576616487344_5365547177961586688_o
  • 36064141_10155576615957344_1944841812459913216_o
  • 36087168_10155576615802344_3653159638490152960_o
  • 36087372_10155576615832344_1488083452258418688_o
  • 36087430_10155576616297344_8281978483324747776_o
  • 36087778_10155576616412344_2717322411136516096_o
  • 36087866_10155576615972344_5749652335240413184_o
  • 36088079_10155576616182344_7288755635288539136_o
  • 36114228_10155576616622344_5812046785438285824_o
  • 36137196_10155576616162344_6344020678806601728_o
  • 36177276_10155576616202344_5164185173956231168_o
  • 36189108_10155576615842344_8426228125351804928_o
  • 36199763_10155576615992344_7939337103530262528_o
  • 36200270_10155576615862344_4760564475558363136_o
  • 36255274_10155576616337344_4467882417343954944_o
  • 36114183_10155576616672344_2057569276457385984_o
Ak1rA

About Josemanuel Adriani

Classe 1978, italo brasiliano, nato in provincia di Milano e cresciuto a Roma. Padre di due gnomi. Sperpera lo stipendio tra collezione di pupazzi, attrezzatura fotografica e viaggi fuori dall'Europa. Acquirente compulsivo all'inzio, poi raffina la scelta, decide di tenere e cercare unicamente oggetti che ricordano la sua infanzia. Non disprezza le costumizzazioni e gli accessori non ufficiali. Si cimenta in prima persona alle modifiche anche più radicali per rendere i modelli più simili ai personaggi dei film.