MMS482 – Infinity War – Iron Spider


Scheda Tecnica

Codice Ufficiale HT MMS482
Anno di Produzione 2018
Licenza © 2018 Marvel.
Data di Rilascio Presunta inizio 2019
In Commercio Si
Scala 1/6
Misure 28,5 cm
Punti di Articolazione 30
Caratteristiche Speciali Doppia testa, una con i led per accendere gli occhi e una con le espressioni degli occhi intercambiabili.
Lista Accessori - 1 paio di pugni
- 1 paio di mani rilassate
- 1 paio di mani nella posizione per lanciare la ragnatela
- 1 paio di mani nella posizione per tenere la ragnatela
- 1 paio di mani aperte
- 1 paio di mani gesticolanti
- 2 paia di tenaglie color oro da applicare sulla schiena
- 1 maschera da tenere in mano
- stand con targhetta con il nome del personaggio e logo del film
Film Avengers: Infinity War
Url Pagina Ufficiale Prodotto

Recensione

L’Uomo Ragno (in inglese Spider-Man, alter ego di Peter Parker) è un personaggio dei fumetti creato da Stan Lee e dal disegnatore Steve Ditko nel 1962 e pubblicato dalla Marvel Comics per la prima volta sul n°15 della collana Amazing Fantasy con una breve storia che riscosse un successo tale da convincere l’editore a dedicargli una propria testata l’anno successivo intitolata Amazing Spider-Man, tutt’ora edita dopo oltre 700 numeri pubblicati. Oltre alla testata principale il personaggio è apparso in molte altre testate come Web of Spider-Man o Spectacular Spider-Man. Gli sono stati dedicate serie di cartoni animati, videogiochi e numerosi film di successo. Il sito web IGN lo ha inserito alla terza posizione nella classifica dei cento maggiori eroi della storia dei fumetti, dopo Batman e prima di Wolverine.
L’armatura di Iron Spider è apparsa per la prima volta in The Amazing Spider-Man #529 ed è stata progettata da Joe Quesada dove era basata su uno schizzo di Chris Bachalo.
Peter Parker ha indossato questo completo come costume ufficiale di Spider-Man fino a quando lo scrittore J. Michael Straczynski ha scelto di tornare al costume più vecchio. È stato usato simbolicamente per mostrare la lealtà divisa del personaggio durante la trama “Civil War” del 2006 – 2007.
Supportato da un sistema simile a quello del classico design Iron Man di Tony Stark, l’armatura di Iron Spider presenta molti gadget, tra cui tre spider-arms meccanici, o “waldoes”, che possono essere utilizzati per vedere dietro gli angoli (tramite le fotocamere nelle punte) e per manipolare gli oggetti indirettamente. Stark li descrive come troppo delicati da usare in combattimento, eppure Spider-Man li usa poco dopo per sfondare i sensori nel casco di Titanium Man. Più avanti durante la trama della “Civil War”, li usa (a malincuore) durante il suo combattimento con Capitan America.
Altre caratteristiche includono capacità di volo a breve distanza, antiproiettile limitato, scanner incorporato fuoco / polizia / emergenza, amplificazione audio / visiva (inclusi infrarossi e ultravioletti), dispositivo di occultamento, filtri a carbone per tenere lontane le tossine nell’aria e un GPS a corto raggio sistema di comunicazione a microonde. Garantisce la capacità di respirare sott’acqua e può trasformarsi in forme diverse grazie alla sua forma “intelligente” di metallo liquido. Può anche “sparire più o meno” quando non è necessario a causa delle reazioni agli impulsi neurologici, come rivelato da Tony Stark. Il nuovo costume è in grado di assomigliare ad altri stili di costumi che Spider-Man ha indossato negli anni o trasformato nei suoi abiti da strada. Parte del costume può staccarsi da Spider-Man per coprire un oggetto troppo pericoloso da toccare, come un asteroide radioattivo. Tutte queste caratteristiche sono controllate da un sistema informatico. La tuta risponde al controllo mentale.
L’armatura di Iron Spider ha anche un override segreto che può essere attivato da Iron Man in caso di emergenze.
L’armatura di Iron Spider appare nell’universo cinematografico Marvel, facendo il suo debutto alla fine di Spider-Man: Homecoming e in seguito in Avengers: Infinity War.

Iron Spider fatto da Hot Toys è la perfetta controparte da 28,5cm del personaggio del grande schermo.
La tua è molto dettagliata, con un pattern appariscente. Spiccano le tenaglie posabili che permettono nuove pose estreme. Lo sculpt di Tom Holland è ottimo. La possibilità di esporre la figure con la maschera in mano è una delle cose più attese dai fan.

  • 30762877_10155432528542344_8242471145048113152_o
  • 30742348_10155432527697344_8792989783782588416_o
  • 30742273_10155432528192344_4467528915765690368_o
  • 30704819_10155432528572344_921371159025418240_o
  • 30713754_10155432528347344_7729608395858116608_o
  • 30724498_10155432528322344_206239205657935872_o
  • 30742020_10155432528677344_1810663890216812544_o
  • 31062230_10155432528847344_3933909951138758656_o
  • 30741586_10155432527507344_3803730398635098112_o
  • 31062230_10155432528847344_3933909951138758656_o (1)
  • 30715608_10155432527547344_7637233450436526080_o
  • 31073376_10155432528487344_5055982144472481792_o
  • 30741230_10155432527687344_8460854576893919232_o
  • 30741929_10155432528017344_7973907325360537600_o
  • 31067470_10155432528167344_5269671735409508352_o
  • 30741733_10155432528362344_3403951179116314624_o
  • 31068918_10155432527562344_5765454052498341888_o
  • 30741107_10155432527827344_1995879939630432256_o
  • 30728903_10155432527722344_4345836085494939648_o
  • 30727899_10155432528202344_2594575651725901824_o
  • 30742376_10155432528737344_3488097409580400640_o
  • 31062201_10155432527987344_1994413040795123712_o
  • 30743202_10155432528032344_1546995534382759936_o
  • 30740032_10155432528707344_3358794202203815936_o
  • 30726414_10155432527847344_7520711997013360640_o
  • 30740701_10155432527867344_7850578082485239808_o
Ak1rA

About Josemanuel Adriani

Classe 1978, italo brasiliano, nato in provincia di Milano e cresciuto a Roma. Padre di due gnomi. Sperpera lo stipendio tra collezione di pupazzi, attrezzatura fotografica e viaggi fuori dall'Europa. Acquirente compulsivo all'inzio, poi raffina la scelta, decide di tenere e cercare unicamente oggetti che ricordano la sua infanzia. Non disprezza le costumizzazioni e gli accessori non ufficiali. Si cimenta in prima persona alle modifiche anche più radicali per rendere i modelli più simili ai personaggi dei film.