MMS476 – Infinity War – Groot & Rocket


Scheda Tecnica

Codice Ufficiale HT MMS476
Anno di Produzione 2018
Licenza © MARVEL © 2017 CPII
Data di Rilascio Presunta inizio 2019
In Commercio Si
Scala 1/6
Lista Accessori Groot (29,5cm):
- 1 coppia di mani in grado di tenere il videogioco
- 1 una mano destra per impugnare un'arma
- 1 una mano sinistra gesticolante
- 1 radice che si può installare al posto in una mano
- 2 sculpt
- 1 fucile
- 1 console portatile
- 1 stand esagonale con il logo del film e placca con il nome del personaggio

Rocket (16cm):
- 1 paio di mani rilassate
- 1 paio di pugni
- 1 paio di mani capaci di tenere il fucile
- 1 paio di piedi in posizione di volo
- 1 paio di piedi in posizione diritta
- 1 fucile
Film Avengers: Infinity War
Url Pagina Ufficiale Prodotto

Recensione

Rocket, un procione antropomorfo, è un personaggio dei fumetti Marvel Comics apparso per la prima volta su Marvel Preview n. 7 del 1976, creato da Bill Mantlo (testi) e Keith Giffen (disegni).
Rocket era un guardiano del quadrante Keystone, un’area separata dal resto del cosmo dal Muro Galattico. Rocket è il capitano della nave Rack n’ Ruin, e lui, insieme al suo compagno Wal Russ (un tricheco) provengono da Mezzomondo, nel quadrante Keystone, una colonia per malati mentali abbandonata, dove gli animali sono stati sottoposti a operazioni di manipolazione genetica che gli hanno conferito una intelligenza a livello umano in modo che possano occuparsi dei pazienti. Rocket fu il capo della sicurezza e difese la colonia da varie minacce.
Rocket fu scelto da Star-Lord come membro di un gruppo per combattere l’invasione dei Phalanx sul pianeta dei Kree. Rocket si rivelò essere un abile stratega militare, senza paura, leale e astuto. A giudicare da come è talvolta presentato, potrebbe essere affetto da un disturbo ossessivo compulsivo.
Il personaggio appare nel franchise del Marvel Cinematic Universe realizzato in digitale e doppiato da Bradley Cooper. Una volta era un normale procione ma fu catturati da degli scienziati che condussero esperimenti illegali e brutali su di lui trasformandolo in un procione parlante, con sentimenti umani, coscienza, capacità antrompomorfe (tra cui camminare e muoversi come un essere umano), Rocket avrebbe incontrato Groot con qui sarebbe scappato e sarebbe diventato un mercenario.

Groot è un personaggio dei fumetti Marvel Comics creato da Stan Lee, Jack Kirby e Dick Ayers. Appare per la prima volta in Tales to Astonish n. 13 (novembre 1960).
Il nome Groot è basato sulle parole in lingua inglese growth (crescita) e root (radice).
Nella sua prima apparizione, Groot era un enorme albero antropomorfo senziente di origine extraterrestre. Giunto sulla Terra per rapire e studiare gli umani, venne ucciso da termiti scatenate da Leslie Evans. In seguito Xemnu lo duplicò per usarlo contro Hulk, ma Groot venne sconfitto. Venne poi catturato dagli Howling Commandos e affidato allo S.H.I.E.L.D..
Dopo gli eventi di Annihilation Groot si autoproclama monarca del Pianeta X, ma viene fatto prigioniero dai Kree e scelto per fare parte di una task force guidata da Star-Lord contro Phalanx. In questa occasione lega molto con Rocket Raccoon. Diventa in seguito membro dei Guardiani della Galassia.
Groot appare nel franchise del Marvel Cinematic Universe con la voce di Vin Diesel

Avengers: Infinity War è un film del 2018 diretto da Anthony e Joe Russo.
Basato sul gruppo dei Vendicatori della Marvel Comics, il film è il sequel di Avengers: Age of Ultron e il diciannovesimo film del Marvel Cinematic Universe. È prodotto dai Marvel Studios e distribuito da Walt Disney Studios Motion Pictures. Il film è scritto da Christopher Markus & Stephen McFeely, ed è interpretato da un cast corale che comprende Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Chris Pratt, Scarlett Johansson, Benedict Cumberbatch, Tom Holland, Chadwick Boseman e Josh Brolin.
In Avengers: Infinity War, gli Avengers e i Guardiani della Galassia si alleano per combattere Thanos (intenzionato a impossessarsi delle sei Gemme dell’Infinito per dominare sull’intero universo).

Hot Toys decide di rilasciare anche il bundle Rocket & Groot, quest’ultimo in questo set non differisce dalla versione MMS475, Rocket invece ripropone lo sculpt della versione esclusiva (MMS411) senza accessori a parte di un enorme fucile d’assalto.

  • 28616775_10155321849747344_6864910149607715985_o
  • 28828846_10155321849267344_1735491700040943950_o
  • 28701424_10155321849742344_8288135361967328233_o
  • 28164308_10155321848837344_302793788260852416_o
  • 28516304_10155321848832344_728813079130756873_o
  • 28616378_10155321849792344_1225647326681251396_o
  • 28516835_10155321849382344_542504509140961267_o
  • 28616480_10155321849522344_3143465716571542598_o
  • 28516718_10155321849272344_933496389618500712_o
  • 28827459_10155321849572344_7990279742597643045_o
  • 28616459_10155321849277344_3207935313878801261_o
  • 28827874_10155321849567344_2316051257361727568_o
  • 28616766_10155321849417344_6618151556532823976_o
  • 28616708_10155321849022344_493320372047232432_o
  • 28617255_10155321849092344_7198814276859180770_o
  • 28698627_10155321848847344_5353382398021917306_o
  • 28827794_10155321849102344_5451475042771047360_o
  • 28619431_10155321848842344_7715204285102847907_o
  • 28699354_10155321849087344_2507451070777412172_o
  • 28516707_10155321849387344_5682654764420921176_o
  • 28337093_10155321849932344_4945931286406508085_o
Ak1rA

About Josemanuel Adriani

Classe 1978, italo brasiliano, nato in provincia di Milano e cresciuto a Roma. Padre di due gnomi. Sperpera lo stipendio tra collezione di pupazzi, attrezzatura fotografica e viaggi fuori dall'Europa. Acquirente compulsivo all'inzio, poi raffina la scelta, decide di tenere e cercare unicamente oggetti che ricordano la sua infanzia. Non disprezza le costumizzazioni e gli accessori non ufficiali. Si cimenta in prima persona alle modifiche anche più radicali per rendere i modelli più simili ai personaggi dei film.