MMS367 – Finn (First Order Stormtrooper Version)


Scheda Tecnica

Codice Ufficiale HT MMS367
Anno di Produzione 2016
Licenza TM Lucasfilm Ltd.
Data di Rilascio Presunta Seconda metà 2016
In Commercio Si
Scala 1/6
Misure 29,5 cm
Peso 1,81 kg
Punti di Articolazione 30
Caratteristiche Speciali Sono presenti sia lo sculpt di Finn, sia l'elmo stormtrooper sporco di sangue.
Lista Accessori Una serie di mani che includono:
- 1 paio di pugni
- 1 paio di mani rilassate
- 1 paio di mani che possono impugnare un'arma
- 1 mano sinistra gesticolante

Armi:
- 1 fucile
- 1 pistola
Film Star Wars: Episode VII - The Force Awakens
Url Pagina Ufficiale Prodotto

Recensione

Finn, il cui nome da Stormtrooper è FN-2187, è un personaggio dell’universo cinematografico di Guerre stellari, interpretato nella trilogia sequel della saga da John Boyega.

Strappato dalla sua famiglia da neonato, FN-2187 (Finn) viene addestrato dal sinistro Primo Ordine per poterne fare un soldato.
È un addetto alla pulizia dei bagni, come lui stesso rivela a Ian Solo.
Quando viene mandato in missione su Jakku, insieme ad altri soldati e il temibile Kylo Ren, e gli viene ordinato di sparare contro gli abitanti di un villaggio disarmati, egli si rifiuta, catturando l’attenzione dello stesso Kylo Ren.
In seguito alla cattura del pilota della resistenza Poe Dameron, Finn, volendo disertare, decide di liberarlo e insieme fuggono rubando un caccia TIE.
Durante la fuga, i due vengono abbattuti e precipitano su Jakku. Apparentemente l’unico sopravvissuto all’impatto è Finn, poiché l’unica traccia lasciata da Poe è la sua giacca.
Indossatala, il ragazzo inizia camminare nel deserto, fino a quando non scorge un villaggio, dove trova Rey, una ragazza locale e BB-8, un droide.

Una release, passateci il termine, telefonata.
Discutibile la scelta di farla distribuire come una figure exclusive.
Le uniche cose che differiscono da uno Stormtrooper è la colorazione weathering (fatta molto bene) e la presenza dello sculpt di John Boyega (Finn).

  • 13958136_10153729659797344_4267673610340662509_o
  • 14053904_10153729659512344_1809628305443166890_o
  • 13938137_10153729659792344_8460742587394835641_o
  • 13962902_10153729659692344_7935420331169319703_o
  • 14066488_10153729659507344_694112490388005214_o
  • 13987656_10153729659807344_4129042702548922169_o
  • 14086327_10153729659652344_3813425997738929472_o
  • 13996163_10153729660037344_3032936164711333588_o
  • 14066472_10153729659672344_3736948177506994692_o
  • 13938063_10153729659897344_8961968296097640888_o
  • 14086472_10153729659887344_1401493207464122448_o
  • 14053906_10153729659527344_3036173443013730931_o
  • 13938147_10153729659902344_8916713036448582516_o
  • 13987417_10153729660002344_5700091586807288451_o
  • 13962890_10153729660017344_4724864140418373542_o
Ak1rA

About Josemanuel Adriani

Classe 1978, italo brasiliano, nato in provincia di Milano e cresciuto a Roma. Padre di due gnomi. Sperpera lo stipendio tra collezione di pupazzi, attrezzatura fotografica e viaggi fuori dall'Europa. Acquirente compulsivo all'inzio, poi raffina la scelta, decide di tenere e cercare unicamente oggetti che ricordano la sua infanzia. Non disprezza le costumizzazioni e gli accessori non ufficiali. Si cimenta in prima persona alle modifiche anche più radicali per rendere i modelli più simili ai personaggi dei film.