HotToysItalia.it è arrivato!

Benvenuti nel primo portale interamente dedicato alle migliori dolls sul mercato internazionale!
HotToysItalia.it prova ad essere per il collezionista italiano un punto di riferimento dove trovare le informazioni tecniche di tutte le dolls prodotte da Hot Toys, che normalmente sono sparse per tutto il web.

Le nostre Guide


Le Serie Hot Toys


Mercatino Annunci

[AWPCPCLASSIFIEDSUI]

Alcune Schede di HotToysItalia.it

33489036_10155507243922344_2088974455282860032_oMMS492 – Han Solo (Deluxe Version)


Solo: A Star Wars Story, è un film di fantascienza del 2018 diretto da Ron Howard.
Scritto da Jon Kasdan e Lawrence Kasdan, è il secondo film della serie Star Wars Anthology, una serie di film a sé stanti ambientati nell’universo di Guerre stellari, dopo Rogue One: A Star Wars Story. Ambientata undici anni prima degli eventi di Una nuova speranza e dopo Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith, la pellicola racconta le vicende del personaggio di Han Solo dall’età di diciotto anni fino ai ventiquattro.
Il film è incentrato sulle avventure di un giovane Han Solo, interpretato da Alden Ehrenreich, che fin dalla fondazione dell’Impero Galattico ha un asso nella manica per furti di vario genere e raggiri nei confronti di creditori in ambito di crimini di vario tipo; allo stesso tempo si invaghisce per Qi’ra, amica d’infanzia, la quale progetta di passare la vita con lui.
Scoperti da Lady Proxima a rubare del coassio (materiale esplosivo molto prezioso), Han e Qi’ra cercano di eludere i controlli dell’Impero per fuggire e ritornare su Corellia ma vengono scoperti: Han riesce a fuggire arruolandosi nell’Impero come pilota, Qi’ra viene catturata.
Tre anni più tardi, Han è al fronte, in fanteria perchè cacciato dall’accademia dei piloti per insubordinazione; deciso a disertare, si offre di lavorare di frodo per il suo nuovo mentore Tobias Beckett, ma viene scoperto e gettato nella “tana della bestia”: è lo Wookiee Chewbecca, che accetta di aiutarlo a evadere in cambio della libertà.
Così inizia la storia del giovane Han Solo.

Hot Toys decide di rilasciare il prototipo della figure del nuovo Han Solo. Molto fedele alla controparte reale, ottimo sculpt, outfit molto curato. Questa versione Deluxe, a differenza della normale (MMS491), è la presenza della pelliccia, occhiali da neve, 3 mani aggiuntive, fune per arrampicarsi e la base intercambiabile per lo stand.


12983292_10153471044722344_1981278738845825012_oMMS353 D16 – Iron Man Mark XLVI (Civil War)


Iron Man, il cui vero nome è Anthony Edward “Tony” Stark, è un personaggio dei fumetti creato da Stan Lee, Larry Lieber (testi) e Don Heck (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in Tales of Suspense (Vol. 1[1]) n. 39 (marzo 1963), la cui copertina è stata disegnata da Jack Kirby, collaboratore di Heck nello sviluppo del design dell’armatura.

Geniale inventore milionario, playboy e filantropo proprietario delle Stark Industries, Tony Stark viene rapito in Vietnam (Afghanistan dopo il retcon) rimanendo ferito dall’esplosione di una mina e, anziché costruire armi di distruzione di massa come ordinatogli dai suoi carcerieri, sfrutta il tempo della sua prigionia per costruire un’armatura che possa salvargli la vita e permettergli di fare ritorno in patria dove, in seguito, assume l’identità di Iron Man divenendo un supereroe membro fondatore dei Vendicatori contraddistinto dal carattere carismatico e cordiale sebbene serio, bramoso di potere e spesso disposto a usare sotterfugi, mentire e ingannare anche i propri alleati, se lo ritiene necessario. Prerogative che lo hanno spesso portato a contrasti con supereroi come l’Uomo Ragno, Thor e soprattutto Capitan America.

Nel 2008 Forbes lo ha posizionato al 7º posto nella classifica dei personaggi di fantasia più ricchi del mondo, attribuendogli un patrimonio di 7.9 miliardi di dollari che, nel 2013, è stata ricalcolato portandolo a 12.4 miliardi di dollari, e collocandolo di conseguenza alla quarta posizione della lista.

Nella classifica stilata nel 2011 da IGN, si è posizionato al 12º posto come più grande eroe della storia dei fumetti, dopo Dick Grayson e prima di Jean Grey.

Dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron, Capitan America e la nuova squadra di Vendicatori si trovano coinvolti in un distruttivo incidente internazionale. Molte figure politiche cominciano a chiedere un sistema di controllo delle responsabilità e un consiglio direttivo che decida quando chiedere l’intervento dei Vendicatori, cosa che crea una spaccatura all’interno del gruppo, che deve anche cercare di proteggere il mondo da un nuovo nemico.

“Hai appena iniziato una guerra!”

Hot Toys decide di rilasciare la nuova Mark 46 in versione Die Cast (in metallo) con ben 28 punti illuminati a led, un nuovo sculpt di Robert Downey Jr. (che intepreta dal primo Iron Man, Tony Stark).
Una versione che ricorda molto la Mark 43 1:4 per la dotazione degli accessori, in più verranno inclusi anche gli effetti dei reattori da applicare sulle mani e piedi per simulare il volo.


23509330_10155020516392344_3837145584761863729_oMMS450 – Wonder Woman


Justice League è un film del 2017 diretto da Zack Snyder e Joss Whedon scritto da Chris Terrio, su un soggetto degli stessi Snyder e Terrio, e ispirato all’ omonimo fumetto scritto da Gardner Fox.
Basato sull’omonimo gruppo di supereroi dei fumetti DC Comics, è la quinta pellicola del DC Extended Universe. È interpretato tra gli altri da Ben Affleck, Henry Cavill, Gal Gadot, Ezra Miller, Jason Momoa, Ray Fisher e Ciarán Hinds, il film segna il debutto cinematografico live-action della Justice League of America. In Justice League, Batman e Wonder Woman reclutano Flash, Aquaman e Cyborg per fronteggiare la minaccia di Steppenwolf, lo zio di Darkseid, e del suo esercito di Parademoni.

Wonder Woman, il cui nome umano è Diana Prince, è un personaggio immaginario dei fumetti creato dallo psicologo William Moulton Marston e dal disegnatore Harry G. Peters nel 1941, prima eroina femminile della DC Comics è considerato una delle tre icone fondanti l’universo della DC Comics, insieme a Batman e Superman.

Il sito web IGN ha inserito Wonder Woman alla quinta posizione nella classifica dei cento migliori supereroi dei fumetti, la Top 100 Comic Book Heroes. Ha avuto una trasposizione televisiva negli anni settanta in cui era interpretata da Lynda Carter.

Ippolita, la regina delle Amazzoni dell’Isola Paradiso, prega Afrodite di farle dono di una figlia. La dea, allora, decise di dare la vita a una statuina, che Ippolita ribattezzò Diana. Alcuni anni più tardi la giovane lascia l’Isola Paradiso quando, sulle sue coste, cade Steve Trevor, pilota degli Stati Uniti d’America durante una battaglia nel corso della Seconda guerra mondiale. Insieme al fidanzato e a Etta Candy e alle sue Holiday Girls, Diana combatté contro i nazisti, per poi continuare a vivere le sue avventure con Steve alla conclusione della guerra. Nel 1959 vengono, per la prima volta, modificate le origini del personaggio, eliminando, però, solo quegli episodi avvenuti durante la guerra e facendo, così, una distinzione tra la Wonder Woman di Terra-2 (quella che combatté la guerra) e quella di Terra-1.

Questa nuova versione di Wonder Woman targata Hot Toys a differenza della prima versione BvS MMS359 ha qualche accessorio in più (il lazzo illuminato e la possibilità di attaccare sulla schiena spada e scudo).
Lo sculpt di Gal Gadot è più somigliante per il resto è pressoché identica.

C’è la versione MMS451 Deluxe, che avrà il il cappotto con cappuccio e la Mother Box delle amazzoni.


MMS 274 John Blake w Batsignal 01MMS274 – John Blake with Bat Signal


Dalla linea MMS dedicata a The Dark Knight Rises, ecco l’action figure raffigurante l’agente John Blake, interpretato da Joseph Gordon-Levitt con il Bat Signal, faro realizzato da Jim Gordon per chiamare Batman. Questo kit da collezione è in scala 1:6, ricco di dettagli fedeli al film di Nolan.


VGM 10 Albert Wesker STARS 09VGM10 – Albert Wesker (S.T.A.R.S. Version)


Per la linea VGM dedicata ai protagonisti dei videogames più popolari, ecco la figure di Albert Wesker, così come viene raffigurato nel videogioco Resident Evil 5 nella sua versione S.T.A.R.S. Questo pezzo da collezione è in scala 1:6, alto 30cm e ricco di articolazioni del corpo.